• Curiosità: Conosciamo il nostro sport

    Curiosità: Conosciamo il nostro sport

    La ginnastica è uno sport in cui gli atleti, chiamati ginnasti, eseguono acrobazie (salti, salti mortali, capovolte, verticali e altro) su una superficie o un attrezzo (trave, parallele, ecc).

    Quali sono i diversi tipi di Ginnastica

    Ci sono tre tipi di ginnastica attualmente presenti alle Olimpiadi:

    • ginnastica artistica
    • ginnastica ritmica
    • trampolino elastico

    La ginnastica artistica è la più conosciuta: uomini e donne competono su attrezzature come travi, parallele (simmetriche e asimmetriche) e anelli.
    La ginnastica ritmica è probabilmente la seconda più conosciuta. Le ginnaste competono tutte sullo stesso tappeto, ma usano nastri, corde, cerchi e altre attrezzature come parte integrante dei loro esercizi.
    Il trampolino elastico è diventato una disciplina olimpica in occasione delle Olimpiadi del 2000 a Sydney. Le ginnaste eseguono le acrobazie su un trampolino, completando salti mortali su ogni singolo rimbalzo.
    Altri tipi di ginnastica che non fanno parte delle olimpiadi includono il tumbling, la ginnastica acrobatica e la ginnastica di gruppo.

    Quali sono le discipline della ginnastica artistica

    Quando la gente pensa alla ginnastica, quella artistica è la prima cosa che spesso viene in mente.

    Per le donne, dove le caratteristiche principali sono l’elasticità e la leggerezza, sono previste le seguenti specialità:

    • la trave
    • le parallele asimmetriche
    • il volteggio
    • il corpo libero con accompagnamento musicale

    Per gli uomini, dove è importante la forza e la coordinazione, le categorie sono le seguenti:

    • il corpo libero
    • il volteggio
    • la sbarra
    • le parallele simmetriche
    • il cavallo con maniglie
    • gli anelli.

    La ginnastica, quando è diventata uno sport

    La ginnastica trova le sue radici dagli antichi Greci. Lo sport è entrato a far parte delle Olimpiadi fin dai primi Giochi moderni nel 1896. Le prime competizioni olimpiche si avvicinavano maggiormente alla ginnastica artistica maschile di oggi: tutti i partecipanti erano maschi e gareggiavano su attrezzi come le parallele, anche la scalata sulla corda era un’attività, ma ora non è più inclusa.

    Quali sono le migliori squadre al mondo

    Nella Ginnastica, il Giappone e l’Unione Sovietica hanno dominato la scena per tutta la seconda metà del 20esimo secolo. Più recentemente, Stati Uniti, Russia, Cina, Romania e Giappone sono state le squadre più vincenti nelle gare di ginnastica artistica. La Russia e le altre nazioni dell’est, come la Bielorussia e l’Ucraina, hanno vinto la maggior parte delle medaglie olimpiche nella ginnastica ritmica.

    La più giovane delle discipline olimpiche, il trampolino elastico, ha avuto diversi gruppi di vincitori olimpici, come ad esempio Russia, Cina e Canada.

    Quali sono le gare più importanti

    Le Olimpiadi sono il più grande obiettivo per gli atleti e molte giovani ginnaste puntano a gareggiare nella squadra olimpica di ginnastica. Le Olimpiadi si svolgono ogni quattro anni e, a partire dai Giochi del 2012 di Londra, i team di ginnastica artistica sono composti da cinque membri. Diversamente, nei giochi del 2008, le squadre avevano sei membri e prima ancora, nel 1996, ne avevano sette.

    I Campionati del Mondo sono la seconda più grande competizione di ginnastica e si svolgono negli anni dove non ci sono le Olimpiadi. Nel 1994 ci sono stati due mondiali, uno per le squadre e uno per i singoli, così come nel 1996, che è stato anche un anno olimpico. I Mondiali, a volte si sono tenuti anche ogni due anni.

    Altre grandi competizioni, includono I Campionati Europei, I giochi Asiatici, quelli Americani e gli incontri per le Coppe del Mondo.

    (Tradotto dalla seguente pagina: ThoughtCo.com)

    Condividi dove vuoi: